Il Piccolo Principe

Il Piccolo Principe

Cari amici, ieri sono andato a vedere il film d’animazione “Il Piccolo Principe” tratto dal libro di Antoine de Saint-Exupéry.

Insieme al “Gabbiano Jonathan Livingston” di Richard Bach, sono stati fra i libri che più hanno segnato la mia crescita spirituale. Io li definisco libri veri, raccontano delle verità universali.

E’ stata una visione molto emozionante in quanto il film rispecchia fedelmente il mondo che stiamo attualmente vivendo.

Nel film si mette in evidenza la vita super organizzata e priva di spazi dei nostri bambini. Sin da piccoli devono già iniziare a “pianificare” la loro carriera.

Dall’altro lato i genitori non hanno più tempo per i loro figli, passano la maggior parte delle loro ore fuori di casa.

La nostra vita risulta essere perfettamente organizzata sin da piccoli e da grandi, perdiamo completamente il contatto col nostro bambino interiore.

E’ importante, invece, ricordarci di onorare il bambino che vive in noi e che ha bisogno di essere ascoltato.

Abbiamo perso la capacità di sognare, di emozionarci anche solo per un fiore, per un abbraccio o per un piccolo gesto di affetto.

Le cose più importanti che abbiamo sono i nostri sentimenti, le nostre emozioni e le persone care che ci circondano, il resto è solo illusione, materialità che non ci accompagnerà nel nostro viaggio dopo la morte.

Riprendiamoci i nostri spazi ed evitiamo di vivere vite che non sono nostre ma dettate esclusivamente da interessi economici e di potere.

Il vero “potere” è nel cuore.

“Non si vede bene che col cuore l’essenziale è invisibile agli occhi”, diceva Exupéry

Buona vita, sempre!
Massimiliano

P.S: per chi volesse sapere qualcosa di più sul libro e sull’autore, vi suggerisco di visionare il seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Il_piccolo_principe

Lascia un commento da Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field